Siete qui: Home »

MONUMENTI NAZIONALI

I Monumenti Nazionali (NATIONAL MONUMENT) sono punti di riferimento, strutture ed altre entità d’interesse storico o scientifico, situate in territori di proprietà governativa oppure controllati dal Governo istituiti dal Presidente degli Stati Uniti dichiarati tali secondo l’Atto per le Antichità siglato nel 1906, senza necessitare dell’approvazione del Congresso. Il presidente Theodore Roosevelt fu il primo ad istituire un National Monument nel 1906: la Devils Tower, in Wyoming, il monolite d’importanza geologica e sacro ai Nativi Sioux. La montagna si erge per più di 206 metri dalla sua base e raggiunge i 1534 metri sul livello del mare. Sulla sommità si trova una superficie pianeggiante e rotonda di 0,6 ettari. E’ un luogo assolutamente da non perdere: Steven Spielberg la scelse come location di uno dei suoi più celebri film:  Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo !

Il Wyoming vanta anche alcuni dei fossili meglio conservati al mondo. Si trovano sulle creste piatte del deserto di artemisia del Wyoming sud occidentale: pesci, insetti, piante, rettili, uccelli e mammiferi fossilizzati abbondano sorprendentemente, in eccezionale varietà. Tutto questo è Fossil Butte National Monument.

In Montana si trova Little Bighorn Battlefield National Monument  nei pressi della Riserva dei Corvi (Crow). Proclamato National Monument, poiché è il luogo storico teatro della mitica battaglia fra l’Esercito americano del Settimo Cavalleggeri capitanato dal Generale Custer, contro gli Indiani Sioux, Cheyenne ed Arapaho il 25 giugno 1876. La battaglia di Little Big Horn fu parte della Guerra delle Black Hills (Colline Nere), territorio di grande importanza mistica e culturale per i Nativi Sioux (Lakota). Un altro monumento nazionale in Montana è Pompeys Pillar National Monument, una formazione rocciosa nel sud-centrale dello stato il cui interesse, oltre che storico é anche archeologico, mostrando abbondanti petroglifici dei nativi nonché la leggendaria incisione della firma di Clark, unica vera testimonianza fisica della storica spedizione Lewis&Clark.  Ben chiara la data iscritta sulla roccia: 25 Luglio 1806.

In South Dakota invece troviamo il Jewel Cave, National Monument, un gioiello straordinario di grotte e cave sotterranee, costellate di cristalli di calcite. E’ la seconda grotta per lunghezza al mondo: 227 chilometri. La grotta è colma di cristalli di calcite ed altre meraviglie che ne fanno i “gioielli” – jewel appunto – del Jewel Cave.

© Powered by Vestor Logic - COOKIE