Siete qui: Home »

CITTA’

Il Wyoming è lo stato dei cowboy. Su questo non si può discutere, tanto che anche la targa delle auto mostra un cowboy in groppa ad un cavallo selvaggio. Il cavallo ha anche un nome, “Old Steamboat”: realmente esistito  e che non si lasciava facilmente domare. Non è neanche casuale che Cheyenne, la capitale dello stato, ospiti  ogni anno nel mese di luglio il rodeo più famoso e più grande del mondo lo Cheyenne Frontier Days, e che la cittadina di Cody prenda il nome dal mitico Buffalo Bill “Cody”, suo fondatore.

La capitale fu chiamata Cheyenne dall’omonimo nome della tribù dei nativi indiani, una delle più importanti e presenti nelle Great Plains. Per visitarla iniziate con un trail a piedi che seguirete per trovare tutti i BIG BOWBOY BOOTS sparsi in città: stivali di circa 2,5 mt sono stati decorati da artisti locali , interpretando il Wyoming e la storia di Cheyenne.

Tutto in Wyoming ci trasporta verso la mitologia della prateria e dei cowboy. Il Wyoming  oggi è la coniugazione perfetta dell’Old West e del New West. Esistono sia cowboy sia indiani, orsi e natura ridondante, ma anche università ed internet. Serba il fascino di uno stato con la popolazione più bassa di tutti gli USA, ma al contempo il primato nella storia Americana per aver concesso il diritto di voto nel 1869 alle donne, molto prima che in Italia!

Viaggiando tra passi di montagna, canyon e vallate, si incontra la prateria costellata di tremuli pioppi gialli in una danza luccicante tra  i classici pini verdi e scuri. Scene di carovane e diligenze, di uomini e donne che hanno affrontato l’imperdonabile natura di questi territori, i primi intrepidi avventurieri che attraversarono a piedi, in barca, sui carri o a cavallo questa frontiera selvaggia. Oggi un viaggio nel sud del Wyoming consente di ripercorrere il sentiero aspro ed impervio dell’800: l’Oregon National Historic Trail. E’ come immergersi in tante storie: dai fuorilegge come The Sundance Kid, ladro di cavalli e di forzieri di banche, che ha percorso in lungo ed in largo il Wyoming, in fuga; personaggi che hanno frequentato i mitici saloon ed i quartieri a luci rosse delle cittadine di Cheyenne e Laramie ove ancora esiste il Buckhorn Saloon che mostra fori di pallottole nel suo storico specchio. 21 i siti a Laramie inclusi nel National Register of Historic Places: tra questi la famosa Wyoming Territorial Prison ove fu incarcerato Billy The Kid.

Il Wyoming è anche terra di grandi opere della natura. Le seconde più vaste dune di sabbia mobili del mondo, le Killpecker Dunes si trovano a nord di Rock Springs: habitat di cervi e wapiti, grande risorsa naturale ed al contempo luogo cruciale ove l’uomo può anche perdersi. Le più grandi fonti termali minerali del mondo a Thermopolis.

Il west si ritrova anche a Buffalo, perfettamente incastonata ai piedi delle meravigliose Big Horn Mountains il cui centro mantiene ben conservati oltre una dozzina di caseggiati ed edifici storici in stile Old West, tra i quali il famoso Occidental Hotel , albergo storico con un ottimo ristorante famoso e un bar assolutamente da non mancare.

La vicina Sheridan é indubitabilmente una delle più autentiche cittadine del True West, considerata tra le Top Western Town d’America. Qui si soggiorna allo storico Sheridan Inn (1893) la cui storia vanta personaggi famosi che qui vi hanno soggiornato, ma primo fra tutti Buffalo Bill che vi svolgeva il casting per il suo Wild West Show.

Cody  è una delle più belle piccole cittadine d’America. A soli 80 km. dall’entrata est  è la sede di una delle massime attrattive culturali degli Stati Uniti: il Buffalo Bill Center of the West. Questo complesso che raduna 5 musei è definito lo Smithsonian!Come non citare uno dei monumenti originali di Cody in pieno centro cittadino: l’ Irma Hotel, costruito da Buffalo Bill quale albergo di lusso, rappresenta decisamente l’essenza dell’ospitalità  western. Fu chiamato Irma dedicandolo all’ultima figlia di Buffalo Bill.  E… naturalmente Cody é rodeo! Si presenta come “Rodeo Capital of the World,” ed offre l’opportunità unica di catturare l’entusiasmo di un vero rodeo in un’ambientazione eccezionale e genuina. Il  Cody Nite Rodeo  è l’unico rodeo degli USA che si svolge ogni sera d’estate, da Giugno a fine Agosto 

A sud del Grand Teton National Park e di Yellowstone si trova la graziosa cittadina di Jackson situata nell’omonima valle. La città di Jackson é sia cowboy sia cosmopolita: boutique tipicamente locali si alternano a negozi Western e a gallerie d’arte e saloon. D’inverno Jackson offre il meglio: un’ampia gamma d’attività outdoors quali sci di discesa, sci di fondo, snowshoeing, motoslitta, dog sledding, Heli Ski  e pattinaggio sul ghiaccio. Le località sciistiche della Vallata di Jackson sono tre: Jackson Hole Mountain Resort; Grand Targhee Resort e Snow King Resort. 

© Powered by Vestor Logic - COOKIE