Siete qui: Home »

Itinerario 4 Stati- 14gg/13 notti

1 Giorno – Denver – Rapid City, S.D. (703 km.)

Imboccate la I-25 north fuori Denver. Uscite a Cheyenne, Wy., ed imboccate la I-80 east Kimball, Neb.; prendete la Highway 71 north a Scottsbluff, poi girate ad est sulla Highway 26 fino all’incrocio con la Highway 385; dirigetevi a nord ad Alliance, Neb. Fatevi strada sulla Highway 59. Carhenge é una sosta curiosa con auto vecchie disposte come la mistica Stonehenge. Ritornate sulla Highway 385 e battetela fino a Rapid City, South Dakota a 257 km. a nord. Siete sulle Great Plains e spesso le stazioni di benzina solo distanti l’una dall’altra! Non preoccupatevi, ma controllate bene la cartina e riempite il serbatoio appena vi è possibile.

 

2-3 Giorno – Rapid City/Black Hills/Badlands

Vi troverete su splendide strade ed ancora più impressionanti scenari, in qualsivoglia angolo siate delle Black Hills. Questa è  decisamente una meta per motociclisti, con le sue strade serpeggianti, le splendide vedute e le grandi attrattive, oltre al buon cibo! Potete abbandonare le colline coperte dalle foreste di pini – le leggendarie Paha-Sapa dei nativi Lakota – e dirigervi verso le formazioni aspre del Badlands National Park ad est di Rapid City. E’ un po’ arduo riuscire a fare tutto in una giornata, ma almeno – qui di seguito – c’è una lista di luoghi da NON mancare in questa zona. Sceglietene almeno alcuni:

  • Needles Highway, Custer State Park
  • Iron Mountain Road
  • Nemo Road
  • Vanocker Canyon vicino a Sturgis
  • Mount Rushmore vicino a Keystone
  • Crazy Horse Memorial vicino a Custer e a soli 27 Km. dal Mount Rushmore National Memorial
  • Highway 385 attraverso il cuore delle colline, da Deadwood a Custer
  • Custer State Park Wildlife Loop (attenzione ai bisonti!) nel Custer State Park
  • Deadwood, la cittadina dei fuorilegge disposta a nord della Black Hills
  • Homestake Gold Mine a Lead
  • Alpine Inn a Hill City per un filet mignon (due opzioni nel menu: porzione grande o piccola)
  • Keystone
  • Sheridan Lake Road
  • Old Hill City Road
  • 1880s Train a Hills City oppure Keystone (qui fu girato un episodio del film a Gunsmoke)
  • Badlands National Park, studiate bene gli orari, albe e tramonti impeccabili!
  • Wall Drug, sosta quanto mai gustosa per ottimi hamburger di bisonte!

 

3 Giorno – Rapid City – Bismarck, N.D. (518 km.)

Oggi proverete l’esperienza dei luoghi battuti all’origine dalle diligenze sulla rotta storica  Bismarck-Deadwood. Poiché la vostra moto non può pascolare senza benzina, assicuratevi di fare il pieno a Newell prima di imboccare le colline. A Newell, avete due scelte quando entrare nelle praterie:

  • SD 212 attraverso Faith ed il fiume Cheyenne River poi la Standing Rock Reservations, alla fine del percorsi si entra in North Dakota, terminando a Bismarck se si viene da sud. Attraverserete molteplici piccole cittadine lungo questo percorso. Seguite la SD 65 fino alla SD 20 e 20 per la SD Questa poi diventa ND 24 una volta entrati nel North Dakota, per diventare alla fine la 1806. Questo percorso è altresì conosciuto quale Standing Rock National Native American Scenic Byway.
  • SD 79 fino alla piccola cittadina di Reva. La strada è più lunga, ma ampiamente aperta e senza traffico che fa rallentare. Benzina e spuntini sono disponibili a Reva. Seguite la SD 20 east fino alla SD 79 e puntate a nord verso Reeder, N.D. La strada diventa ND 22 al confine di stato. Dirigetevi ad est sulla ND 12-22 e a nord sulla 22 per la ND Girate a nord alla piccola cittadina di Regent e seguite la Enchanted Highway di 42 km. per Gladstone e la Interstate 94. Lungo la strada vedrete gigantesche sculture di metallo, ed ognuna con un parcheggio per fermarsi e scattare foto di queste opere di un artista del North Dakota. Proseguite sulla Interstate 94 alla scultura “Geese in Flight” poi girate ad est per Bismarck-Mandan.

 

5 Giorno – Zona di Bismarck-Mandan

Così come l’esperienza fatta nelle Black Hills, c’é tanto da fare e vedere nella zona di Bismarck-Mandan. Fate una scelta tra queste proposte:

 

Un soggiorno nella zona della capitale del North Dakota Bismarck-Mandan offre tante escursioni brevi fuori dalla città. Tra queste:

 

  • River Road a Washburn: accedete a questa strada da Burnt Boat Drive. La strada scorre parallela al fiume Missouri River.  La bella gita in moto passa tra boschi, colline e curve, poi campi coltivati prima di terminare proprio a sud di Washburn, a circa 56 km. a nord di Bismarck. Qui fatevi uno spuntino da Captain’s Cabin oppure Dakota Farms e fate il pieno di benzina. Se desiderate, puntate ad ovest sulla Highway 200A, anche conosciuta come Sakakawea Scenic Byway, prima di tornare indietro attraverso Center alla volta di Mandan sulle highway 48 e 25.
  • Highway 1806 a Prairie Knights: puntando a sud di Mandan, sinceratevi di fermarvi al Fort Abraham Lincoln State Park ed all’On-A-Slant Indian Village. Custer ed il 7° Cavalleggeri vissero qui prima di dirigersi verso Little Bighorn.
  • Un po’ sotto dalla strada, attraversate il Cannonball River ed entrate nella riserva dei Nativi Indiani Standing Rock Reservation; qui la strada diventa National Native American Scenic Byway. Sessantaquattro km a sud di Mandan, fermatevi per slots e blackjack ed un pasto al Prairie Knights Casino, all’interno della riserva. Fate il pieno di benzina al C-store e rientrate.
  • Old Red Old Ten Scenic Byway: questa strada scenografica conduce ad ovest di Mandan a Dickinson lungo la Old Highway 10. Fatela tutta fino a New Salem e date un’occhiata a Salem Sue. Benzina e cibo vi attendono proprio all’uscita della I-94 sotto il pascolo della più grande mucca Holstein esistente al mondo!
  • Fiumi e Rotaie: ogni tanto quando scendete dalla sella, potreste anche desiderare che qualcuno guidi un po’ per voi così da riposarvi ed ammirare il panorama. Se è proprio questo il vostro desiderio, allora rilassatevi con il Fort Lincoln Trolley, che trasporta i visitatori per 11 km andate e ritorno a bordo del treno al Fort Abraham Lincoln State Park. Oppure imbarcatevi sul battello fluviale Lewis and Clark Riverboat per una rilassante gita sul Missouri River.

 

Six Speeds, Six Gallons and a Pint: non importa dove andiate in North Dakota, ma sarete benvenuti come se foste appena arrivati a bordo di una Toyota o BMW o Ford. Alcuni degli esercizi commerciali – infatti – tra i più biker-friendly della zona sono Jack’s Steakhouse and Bar, Sickies Restaurant e Burnt Creek Club a Bismarck. Inoltre; la maggior parte delle pompe di benzina dispongono della 91 ottani.

 

6 Giorno – Bismarck – Medora, N.D. via Washburn, Stanton (337 km.)

Iniziate la vostra esplorazione del percorso Lewis and Clark Trail sulla River Road a nord di Bismarck. Ufficialmente Highway 1804, la strada scorre all’incirca parallela al fiume Missouri River passando le colline e le valli del Double Ditch Indian Village e curvando al suo incrocio con la US 83, appena a sud di Washburn. A Washburn, visitate il Lewis and Clark Interpretive Center ed il Fort Mandan. Poi via sulla Sakakawea Scenic Byway verso lo Knife River Indian Villages National Historic Site a Stanton. Tornate sulla ND 200 per un giro sulla Power Belt, costellata di miniere di carbone ed e da centrali elettriche. Potete fermarvi per un pasto a Hazen o Beulah oppure attendere. Girate a sud all’incrocio della ND 200 e ND 8 per Richardton e l’Interstate 94. Da qui si va a Dickinson ed al Dakota Dinosaur Museum, poi a Medora. Assicuratevi di sostare al Painted Canyon Visitors Center per una prima veduta delle Badlands al Painted Canyon.

 

7 Giorno – Medora/Theodore Roosevelt National Park

Dopo colazione, iniziate la giornata con una gita in moto attraverso la sezione meridionale del Theodore Roosevelt National Park, accessibile dalla cittadina di  Medora. Fermatevi al visitor center e fate un tour del famoso bungalow di Roosevelt, poi imboccate la strada panoramica ad anello lunga 57 km. che si snoda all’interno del parco, dove é molto probabile che avvistiate prairie dogs, cervi, aquile e bisonti. Fate attenzione ai bisonti! Più tardi, affrontate la serata con una succulenta cena di pitchfork fondue steak alla Tjaden Terrace che s’affaccia sulla città, per proseguire con lo spettacolo serale del Medora Musical nell’adiacente Burning Hills Amphitheatre.

 

8 Giorno – Medora – Billings, Montana. (453 km o 531 km. con deviazioni)

Lasciata Medora, il viaggio prosegue sulla Interstate 94 offrendo grandi spazi aperti e scenari del Big Sky State del Montana. Molte piccole cittadine sorgono lungo il percorso, adatte per far benzina e per uno spuntino. Questa tratta scenografica scorre parallela al fiume Yellowstone River, iniziando a Glendive. Ci sono un paio di luoghi storici da considerare per una visita. Il Pompeys Pillar National Monument sullo Yellowstone River, vicino alla cittadina di Pompeys Pillar, sosta ufficiale del Lewis and Clark Trail. Oppure il campo della storica battaglia, Little Bighorn Battlefield.

Little Bighorn Battlefield National Monument è il luogo ove i guerrieri indiano sconfissero il 7° Cavalleggeri di Custer nel 1876. Un interpretive center e diverse segnaletiche narrano la storia della più famosa battaglia delle Guerre Indiane delle Praterie. Concedetevi almeno 2-3 ore per perlustrare il sito e per compiere il tour in moto autonomamente. Per il sito uscite dalla I-94 ad Hardin sulla Montana 47, percorrendo 46 km. d all’Interstate 90, poi imboccando la I-90 per altri 30 km. fino al sito. La I-90 vi condurrà a Billings, a circa 93 km. dal campo di battaglia.

 

9 Giorno – Billings – Cooke City, Montana. (201 km.)

Oggi vi avventurate nelle Rocky Mountains sul Beartooth Pass. Lasciate Billings sulla Interstate 90 ed uscite sulla US 212 a Laurel. Questa corsa panoramica conduce a Red Lodge ove farete il pieno di benzina e un po’ di shopping, prima di iniziare l’ascesa delle Beartooth Mountains. Non andate di fretta in montagna! Soste fotografiche lungo i tornanti e la tundra, specialmente a  3.336 metri del West Summit in Wyoming. Prati alpini e laghi blu e freddi, costellano lo scenario, mentre la neve può ancora trovarsi sul ciglio della strada. Fermatevi al Top of the World Store prima di arrivare a Cooke City, Montana, a circa 80 km. dal punto di partenza, Red Lodge. Tenete presente che la meteo è ben più fredda sulle montagne, anche d’estate, quindi equipaggiatevi bene. Molti lodge e bungalow sono disponibili a Cooke City, vicino all’angolo nord orientale dello Yellowstone National Park. Prenotate il vostro alloggio in anticipo!

 

Day 10 – Cooke City to Jackson, Wyo. (166 miles)

Letteralmente ogni singola strada dentro allo Yellowstone National Park, primo parco nazionale d’America, è una corsa panoramica. Trascorrete il vostro tempo ammirando la fauna selvatica, esplorando il geyser Old Faithful e gli altri spettacoli della natura che fanno del parco il più grande vulcano del Nord America. Polle sulfuree, geyser, vapori, bisonti, orsi e le cascate upper e lower Yellowstone Falls sono assolutamente da vedere, mentre siete alla guida della moto nel parco. Un po’ più a sud, le aspre vette delle Teton Mountains vi guidano in una corsa che dal parco giunge alla cittadina di Jackson, Wyoming.

 

11 Giorno – Jackson – Casper, Wyo. (450 km)

Lasciate la parte nord di Jackson sulla Highway 89 e puntate ad est all’incrocio Moran junction quando la strada diventa Wyo. 26. Ben presto salirete e passerete sopra lo spartiacque occidentale sul Togwotee Pass e sbucherete sugli altopiani del western Wyoming. La terra aspra è spezzata dalle catene montuose in quasi tutte le direzioni; entrate nella Wind River Reservation con la catena montuosa Wind River Range ad ovest. Quindi vedrete la cima Gannett Peak (4.207 m), la più alta del Wyoming. Uscite sulla Wyo. 287 appena dopo Crowheart e visitate la tomba di Sakakawea (o Sacagawea) vicino a Fort Washakie. Fate il pieno di benzina e raggiungete Lander prima di puntare alla Wyo. 789 per la Wyo. 26 a Riverton. Da qui, puntate a nord all’incrocio della Wyo. 20/26, che vi conduce in 159 km. a Casper. Fort Casper e numerosi altri musei valgono una visita.

 

12 Giorno – Casper, Wyoming – Boulder, Colorado. (432 km)

Prendendo la strada panoramica per tornare a Denver, lasciate Casper sulla Wyo. 220 e voltate all’incrocio della Wyo. 487 per una corsa di 114 km. fino a Medicine Bow. Qui saltate sulla Wyo. 287 e fatevi una bella corsa fino a Laramie, città sede della University of Wyoming. Prendetevi del tempo per esplorare la città, il campus universitario e le vestigia western con la storica Territorial Prison ove fu imprigionato Sundance Kid, poi tornate sulla Wyo. 287 fino al confine con lo stato del Colorado, ed alla fine Fort Collins. Da Fort Collins, la vostra corsa lungo la catena Front Range of the Rockies può includere una serie di soste a luoghi vicini a Estes Park, Loveland ed alla fine Boulder ove trascorrerete la notte. Respirate aria di Colorado!

 

13-14 Giorno – Zona di Denver e Rockies

Come anticipato, un tour in moto delle Rockies è fantastico. Ci sono molte opzioni e strade, gite che possono durare molteplici giorni. Ciò nonostante, se avete poco tempo, eccovi alcune scelte:

  • Rocky Mountain National Park
  • Moffat Railroad Tunnel
  • Mount Evans Scenic Drive (la più alta strada asfaltata negli USA, fino a 14,260 feet daIdaho Springs)
  • Casinos a Black Hawk e Central City
  • Eisenhower Tunnel sulla I-70 tra Georgetown e Silverthorne
  • Georgetown Loop Railroad
  • Buffalo Bill Museum
  • Argo Gold Mine and Mill
  • Loveland Pass
  • Berthoud Pass
  • Resort town di Breckenridge
  • Six Flags Elitch Gardens (Denver)
  • Colorado Rockies Baseball
  • Wings Over the Rockies Air and Space Museum
  • Chamberlain Observatory
  • Pikes Peak and Cog Railroad (Colorado Springs)
  • Garden of the Gods (Colorado Springs)

 

© Powered by Vestor Logic - COOKIE