Siete qui: Home »

Bici

La regione della Real America é molto più di una serie di vaste praterie. E’ ricca di foreste che creano chilometri di percorsi per ciclisti e mountain bike, regalando adrenalina per ogni livello di ciclismo. Basta solo noleggiare una bici, anche con un paio di stivali da cowboy ed affrontare i vari trail suggeriti.

 


MONTANA

Noleggiate una bici in Montana!Andare in bicicletta è consentito su tutte le autostrada e strade statali, tranne in determinate riserve naturali.

Le terre federali sono provviste di migliaia di km di percorsi percorribili in bici. Il percorso Trail of Hiawatha attraversa le Bitterroot Mountains fino all’Idaho settentrionale e unisce panorami scenografici ad un basso grado di difficoltà.

Esiste il progetto Rails to Trails , ossia dalla strada ferrata ai sentieri, nato per convertire le antiche strade ferrate in percorsi per biciclette. Oggi è in continua evoluzione e molti percorsi sono stati ultimati.

Per ulteriori informazioni rivolgetevi agli uffici distrettuali del US Forst Service, Bureau of Land Management, assessorati locali ai parchi e alle attività outdoor, allo State Department of Fish, Wildlife and Parks e all’ Adventure Cycling , un’organizzazione di servizi non-profit rivolta ai cicloturisti.

Per informazioni sulle condizioni delle strade è bene rivolgersi al Dipartimento dei Trasporti del Montana.

BILLINGS

BILLINGS – Billings é una delle 50 località USA più bike friendly; vari i percorsi in città inclusi nell’Heritage Trail System .

Lo Swords Park Trail  é stato nominato Montana State Trail of the Year nel 2012 ed ha ricevuto l’Environmental and Wildlife Compatibility Award da parte della Coalition for Recreational Parks. Tutti i trail sono adatti sia per biking che per biking e sono asfaltati . Il più breve è di 0,8 km ed il più lungo é di 10 km. Elenco TRAILS Billings:

  • ALKALI CREEK Trail
  • ARONSON AVENUE Trail
  • BBWA CANAL Trail
  • BIG DITCH Trail
  • GABEL ROAD Trail
  • JIM DUTCHER Trail
  • KING AVENUE EAST Trail
  • KIG AVENUE WEST Trail
  • KIWANIS Trail
  • LAKE ELMO DRIVE Trail
  • LAKE ELMO Trail
  • RIMROCK ROAD Trail
  • SHILOH ROAD Trail
  • SOUTH BILLINGS BOULEVARD Trail
  • SWORDS PARK Trail
  • ZIMMERMAN Trail

Scarica da questo LINK la brochure per biking & hiking a Billings.

HELENA

HELENA, La capitale- Con le montagne e le foreste che la circondano, Helena é la base di partenza per molte attività outdoor. Il Mountain Bike è certamente un fiore all’occhiello della cittadina, considerata una biking community importante nel Montana. Dal 2013 è segnalata dalla International Mountain Bike Association per la sua collezione di percorsi che partono dal downtown e si diramano sulle montagne, alture e paesaggistica intorno alla città, per un totale di  120 km ripartiti in 31 trail!  Gli esperti possono consultare anche: http://www.mtbproject.com/directory/166512/helena

Il Trail Rider è uno shuttle gratuito per hiker e biker che parte dal downtown e conduce ai vari percorsi; il bus è provvisto di un traino per sistemare le bici, ed ogni corsa ospita circa 20 persone. Disponibile da giugno ad agosto. Ulteriori informazioni e video al seguente LINK.

WHITEFISH (GLACIER COUNTY)

WHITEFISH – La località alpina di Whitefish nella Glacier Country – versante settentrionale del Western Montana – dispone di circa 50 km di percorsi per mountain bike. Il MOUNTAIN BIKE PARK è disponibile da metà giugno ai primi di settembre, ed in notturna da metà luglio a metà agosto. Discese e cross country per gli appassionati, sui declivi di montagna della meta Whitefish Mountain Resort, dai nomi suadenti: Kashmir, Freebird, GNR, Classic Rock e Overflow. Si va dal percorso Runaway Train che resiste alla gravità, all’intermedio Summit Trail che offre fantastiche vedute del Glacier National Park e della Flathead Valley.

I Trail variano da 0,34 km a 4,09 km: tutti accessibili in salita con funivia panoramica.

Snow Ghost Outfitters nel Village Boardwalk é il quartier generale per procurarsi tutto ciò che serve: noleggio bici, casco, bottiglie d’acqua e barrette energetiche. Se poi si vuole documentare la propria impresa si può noleggiare una telecamera GoPro per il casco!

E’ disponibile uno shuttle gratuito per le trasferte da e per le montagne ed  i percorsi alpini di mountain bike.

Scarpe chiuse, casco e freni anteriori e posteriori sono assolutamente richiesti per tutti i noleggi bici.

La ENDURO PRIMEVAL è un evento mountain bike solo per esperti, a giugno: una gara aperta a donne e uomini che comporta mountain bike su vari tipi di terreno, con vari livelli di prove.

La DOUBLE DIP DOWNHILL a settembre è una competizione con due gare per chi ama la velocità ed il divertimento da veri freerider.

La ENDER ENDURO, sempre a settembre, è per veri esperti di mountain bike.

Le TWILINGHT NIGHT RIDING & CLINICS : sei settimane in piena estate (luglio/agosto) consentono di pedalare per un’ulteriore ora in serata, con shuttle gratuito da/per i lift di montagna. I mercoledì sera offrono l’opportunità di corsi specializzati con istruttori, per principianti, per freerider medi e freerider esperti. Per ogni età. Prenotazione con 72 ore d’anticipo per ragazzi fino ai 12 anni. Iscrizione anche online.

SUD-OVEST MONTANA

Il Sud Ovest de Montana offre innumerevoli opportunità per la mountain bike. Qui puoi trovare percorsi nei parchi, prati e in campagna. Particolarmente eccitante è il Prairie Mountain Bike Trail (circa 6 km) situato nel Mount Helena City Park, considerato uno dei migliori percorsi in discesa.

Se invece cercate qualcosa di più tranquillo allora non perdetevi l’ Homestake Lodge Mountain Bike Trail (10 km), l’ideale per i principianti e che segue  lo stesso percorso del nordic skiing in inverno.

Per i più esperti invece consigliamo il Pioneers: oltre 200  km di itinerario che tocca un’altitudine di 1600m! Durante il percorso si ammirano ben tre differenti catene montuose, fiumi e ranch. Decisamente più facile è il Wolf Creek Loop Bike Trail di circa 75km, il favorito tra i ciclisti del Montana!

La bici è un’attività molto amata anche dai bimbi. Esistono dei percorsi ideali per le famiglie con bambini come il Red Rocks Lake Bike Trail , 27 km che comincia dal Red Rock Lakes National Wildlife Refuge a Lakeview dove si possono ammirare esemplari di cigno trombetta, rapaci, alci, cervi e antilocapre.

 


NORTH DAKOTA

Il Buffalo Gap Trail é un percorso offroad che conduce a Medora a nord, passando la South Unit del Theodore Roosevelt National Park. La sezione di  Maah Daah Hey che scorre attraverso la South Unit  ed é assolutamente per biciclette. Il sentiero è infatti ben segnalato da cartelli di legno per 4×4 con l’effige di una testa di bisonte a la dicitura “Buffalo Gap Trail”.  Dopo la Gate 1, andate alla Gate 2, successivamente alla  Gate 3. Proprio dopo la Gate 3 (che si trova in un boschetto di pini) il sentiero si divide in due; prendete la direzione a destra verso una altura ripida. Presto il sentiero incontra una biforcazione che consente di andare a sinistra verso sud a Sully Creek, o a destra verso nord al Maah Daah Hey, o altrimenti continuare dritti lungo il Buffalo Gap. Si può seguire tutto il percorso del Gap Trail fino al confine settentrionale della South Unit e ricongiungersi con Maah Daah Hey, oppure fermarsi al campeggio Buffalo Gap Campgound al ranch privato ma aperto al pubblico Buffalo Gap Ranch, che dispone di alloggio, cibo e rinfreschi. L’intero percorso è di circa 32 km., una ventina per raggiungere il BG Ranch.

Il sentiero è su terreno sabbioso per la maggior parte del percorso, ed una sua porzione si trova in letti di fiumi in secca.  Lo scenario è molto bello e si calca il suolo di due grandi comunità di prairie dog; si avvista  fauna selvatica, cervi in lontananza e c’è anche un pascolo con bovini in talune zone, ma non interferiscono con il percorso. Il sentiero non è difficile ed adatto a livello intermedi; è ben segnalato e propone splendidi panorami. Il Buffalo Gap Trail inizia dalle distese erbose della prateria e termina alle rocce delle Badlands: é veramente unico!

Il Campeggio offre 36 posti tenda con tavoli picnic, luoghi ove accendere un fuoco di campo, docce con inserimento di moneta e toilette.  L’accesso al Buffalo Gap Trail si trova proprio ad 1 miglio ad est del campeggio. Il campeggio è disponibile da Maggio ad Agosto ed è a pagamento. C’è anche un luogo riparato per picnic durante il giorno e per gruppi. 

Il North Dakota ospita il Maah Daah Hey Trail, il più lungo singolo percorso di mountain bike d’America. Con oltre 120 km. di paesaggistca scenografica delle Badlands, il Maah Daah Hey é una pista da vera sfida che collega le porzioni settentrionale e meridionale del Theodore Roosevelt National Park, e si snoda attraverso la zona del Little Missouri National Grasslands nelle Badlands. Maah Daah Hey é una frase in lingua native della tribù dei Mandan e significa “un’area che esiste e rimarrà per lungo tempo.”

 


SOUTH DAKOTA

Dalle Black Hills all’Est del South Dakota. Numerosi sono i percorsi da fare in bici attraverso le immense praterie dello Stato. Scopriteli tutti sulla guida ufficiale  del South Dakota State Parks/Bicycle Tours  scaricabile in PDF su questo LINK. 

Anche se il South Dakota è un gioiello poco conosciuto quando parliamo di mountain bike, organizzazioni quali la IMBA, International Mountain Bicycling Association hanno dato al South Dakota uno delle sole due “A” nella classificazione dei suoi percorsi.

A qualsiasi tipo di gita voi pensiate, in questo Stato troverete soddisfazione: ripide montagne, piacevoli piani su antichi  letti dei fiumi; ci sono tragitti divertenti e difficili, per gente che vuole andare in bici semplicemente o seriamente.

BLACK HILLS +NATIONAL FOREST

Le Black Hills del South Dakota si ergono quali sentinelle avvisando il viaggiatore di essere finalmente arrivati nel West: dense foreste di pini, aspre colline con drammatici contrasti e le praterie verso est. La naturale bellezza delle Black Hills é notevole: aspre montagne e laghi alpini, il Custer State Park con la sua enorme mandria di bisonti, la Needles Highway, il Mt. Rushmore ed il Crazy Horse Memorial sono solo alcune attrattive. Il viaggio in bici nelle Black Hills  inizia a Deadwood per dirigersi a sud attraverso Deadwood Gulch e le leggendarie miniere di Lead e Mystic, verso la cittadina di Hill City. Al mattino presto del secondo giorno, la direzione è verso Mt. Rushmore National  Monument e successivamente al Custer State Park, ove si trascorre la notte allo State Game Lodge, lodge prediletto degli ex-presidenti Coolidge ed Eisenhower. L’esplorazione del Custer Park si svolge durante il terzo giorno. Si pedala lungo la Wildlife Loop, sede di una delle tre mandrie di bisonti e di muli selvatici. Nel corso della giornata si percorre anche la Needles Highway attraverso il corridoio di granito che affianca la strada. Il viaggio si dirige alla volta del Sylvan Lake Resort sulle sponde del Sylvan Lake, ove si possono trascorrere due notti. Una giornata di sosta offre l’opportunità di andare in bici verso la vicina montagna di Harney Peak nella Black Elk Wilderness. Un bel percorso di 8 km conduce alla cima dell’Harney, a 2.180 metri d’altitudine: la più alta cima ad est dello Spartiacque Occidentale. Nel pomeriggio si visita il Crazy Horse Memorial, una massiccia scultura di granito che ancora oggi è in sviluppo, memoriale che onora il grande guerriero Lakota. Dal Sylvan Lake il quinto giorno, é la volta del Jewel Cave National Monumentper esplorare le immense caverne con la guida di un ranger. Si rientra nella cittadina di Custer per la notte finale con una pedalata conclusiva allo Sheridan Lake; si prosegue il giorno successivo in una discesa da Hills a Rapid City dove il viaggio si conclude. 347 km si percorso da nord a sud nella Black Hills!

Percorsi della Black Hills National Forest – All’ incirca 4800 ettari di foresta sono aperti ai ciclisti, ad eccezione unicamente dell’area protetta Black Elk Wilderness. I sentieri degli hiker spesso sono competitivi anche ai ciclisti. Crow Peak, vicino a Spearfish ne è un esempio. Questo sentiero duro e veloce in ascesa, ha un percorso in salita per circa 487 metri – con una serie di interruzioni – in circa solo 5 km.. Il percorso multiuso Centennial Trail estende per 178 km su un terreno campestre e a prato, alternato ad acqua e roccia. Si possono incontrare salite non invidiabili e discese ardite.

Sioux Falls Greenway – è una strada asfaltata di 22 km e gira intorno alla cittadina di Sioux Falls. Una porzione del sentiero segue il percorso del Fiume Big Sioux River. A  Falls Park si può ammirare la città, le cascate di Big Sioux River nella caduta dalle rocce di quarzite. Il Greenway si snoda in un tratto naturale, nelle vicinanze di una cittadina.

Yankton Biking Trail – E’ un piacevole percorso turistico lungo il Missouri River. Il sentiero asfaltato copre circa 16 km tra la città di Yankton e l’Area Ricreativa dedicata a Lewis e Clark, gli esploratori del Passaggio a Nord-Ovest. Inizia a Riverside Park a Yankton, percorrendo la sponde del fiume Missouri, pedalando attraverso le area abitate ed attraverso i campi aperti, e termina nuovamente al fiume. Un inizio alternativo – West Side Park a Yankton – taglia fuori la maggior parte dei centri abitati.

Spearfish Canyon  Ripide rocce di calcare fiancheggiano il percorso di 30 km sulla U.S.Highway 14A attraverso il Canyon di Spearfish. La strada che è stata designata National Forest Scenic Byway, scorre attraverso uno scenario meraviglioso di montagna. I ciclisti percorrono una highway asfaltata e devono prestare attenzione al traffico d’automobili.

GEORGE S. MICKELSON TRAIL

Il George S.Mickelson Trail  è  stato il primo percorso del sistema forestale del South Dakota, fu creato nel 1998, e si estende per 83 km nelle Black Hills. Segue il letto abbandonato di un fiume, a sale gentilmente verso le rocce e le foreste di pini. E’ adatto a tutte le età e categorie di ciclisti, abbinando il piacere di visitare la bellezza delle Black Hills. Il Mickelson Trail ha una superficie piatta di pietra calcare ed ha un sentiero ampio. Sale fino a 1860 metri ma non supera mai il 4% di pendenza, tanto da risultare gradevole anche a chi fa bici da turismo. Oltre un centinaio di ponti a cavalletto e tunnel ferroviari in pietra, aggiungono charme al percorso. La maggior parte del percorso passa attraverso la National Forest Land, mentre alcune porzioni del sentiero attraversano terreni privati, ed il passaggio è appunto limitato all’uso del Trail. Si può iniziare l’avventura da ognuno dei 14 punti di partenza. Si paga una piccola quota, ed è vitale per il futuro del Trail comportarsi con rispetto sia del terreno del percorso sia della gente lungo il percorso. E’ stato giudicato il migliore Trail del Midwest.

CUSTER STATE PARK

Percorsi del Custer State Park – I parchi statali sono ricchi di percorsi ciclabili. Normalmente i ciclisti si ritrovano a condividere i sentieri con gli hiker. Il terreno ciclabile va dalla prateria aperta ai letti dei fiumi asfaltati. Nove sono i Parchi e le aree ricreative statali che hanno designato anche percorsi equestri, percorribili anche in bicicletta. I sentieri non asfaltati al Sica Hollow coprono 24 km in salita, tra boschi sui burroni e praterie piatte. Le Newton Hills sono un altro sentiero amato dai ciclisti che offre circa 9 km di percorso attraverso una foresta fitta e prati. Si può scaricare la guida illustrata al seguente LINK.

Per informazioni si può visitare la sezione State Park Bicycle Tours del Dipartimento Caccia, Pesca e Parchi dello Stato del South Dakota.

 


WYOMING

Sebastian Moll riding in Wyoming by Tom MoranIl Wyoming vanta circa 180 percorsi per Mountain Bike! C’è una scelta molto ampia in diverse zone dello stato, con percorsi che offrono diverse lunghezze, dai due chilometri fino al centinaio di chilometri. L’interessante geografia dello stato presenta molteplici catene montuose con passi, foreste e canyon oltre a molteplici possibilità di incontri con la fauna selvatica. Ciò che è interessante è la scelta della difficoltà: ce n’è per tutti, dai più semplici a quelli per principianti, dagli intermedi a quelli avanzati fino ad arrivare a ben tre trail per veri esperti.  Chi è veramente un provetto ciclista di mountain bike non potrà che avere il piacere del percorso di LaramieEl Alto – qualificato con il massimo dell’apprezzamento –, benché di soli circa 3 km., é a 2.257 metri d’altitudine e caratterizzato da granitiche rocce scivolose, spuntoni di roccia da ostacolo e molte buche. Si unisce al più vasto sistema di percorsi del Curt Gowdy State Park. Nel Wyoming meridionale.

Altro sentiero da gran sfida è il Phillips Canyon di 24 km. nel nord est dello stato, in località Wilson. Qui variano le pendenze o salite ad oltre 1.900 metri, passando tratti tecnici d roccia, fiumiciattoli e pareti ripide.

Niente paura c’è anche un piacevole e facile Lucky Charm a Teton Village, incastonato tra i Parchi Nazionali dello Yellowstone ed il Grand Teton. Il piacere per tutti di pedalare su un terreno di pianura, circondati dallo spettacolo delle Montagne del Grand Tetons, dentro e fuori da zone alberate, e su un ponte di legno di circa 120 metri.

Se volete scegliere il vostro percorso ideale consultate il sito: WYOMING SINGLE TRACKS.

GRAND TETON NP

Teton Mountain Bike Tours  è un outfitter nella cittadina di Jackson che offre itinerari guidati in bicicletta nel Parco del Grand Teton e nel Parco dello Yellowstone. Lo staff provvede a rifornirvi dell’equipaggiamento tecnico: bicicletta, casco, bottiglietta d’acqua e un box lunch per i tour che durano una giornata intera. Ovviamente possono partecipare tutti, dai principianti ai ciclisti più esperti. Godete della maestosità del Parco del Grand Teton, della bellezza dei panorami dello Yellowstone e  proverete  così l’esperienza mountain bike decisamente gratificante!

LARAMIE

Laramie nel sud-est del Wyoming è un centro importante per il mountain biking .  Sentieri adatti si inoltrano nelle foreste del Laramie Range e dello Snowy Range e la contea di Albany può vantare almeno 100 percorsi mountain bike. Laramie ha 2 bike shop e 2 outdoor shop con personale esperto di bici ed hiking, in grado di assistere adeguatamente. La Medicine Bow Mountain Bike Patrol, parte del Laramie Bicycling Network, é un’organizzazione volontaria non-profit che lavora con il  Forest Service per controllare e mantenere i sentieri che si trovano ad est della città. Il Medicine Bow Rail–Trail é un percorso per mountain bike di 34 km, creato tra il 2005 ed il 2007 nel letto di una strada ferrata abbandonata a sud-ovest di Laramie. Inizia vicino alla città di Albany e Lake Owen, s’estende a sud della cittadina di  Mountain Home vicino al confine tra Wyoming e Colorado. Il Laramie Enduro 111K é un rally endurance di mountain bike di 111 kilometri che si svolge ogni anno sui sentieri della catena montuosa del Laramie Range. Il Tour De Laramie é invece un rally ciclistico con fermate ai pub locali di Laramie, si tiene ogni anno ad aprile.

SUD-EST: DA CHEYENNE A LARAMIE

MOUNTAIN BIKE nel Sud Est del Wyoming, da Cheyenne a Laramie- Happy Jack e “Land of the Earth-Born,” aka Vedauwoo – A metà strada tra Cheyenne e Laramie – si erge con un paesaggio di proporzioni monumentali, roccioso ed intrecciato da percorsi. Conosciuto come “VEDAUWOO” (pronuncia: vee-da-voo), è una fetta della  Medicine Bow-Routt National Forest che s’estende per oltre 2 milioni di acri di terra pubblica. Il nome Vedauwoo deriva  da una parola indiana Arapaho “Land of the Earthborn Spirit,” in virtù della formazioni di rocce di Vedauwoo, ovvero nate dalla terra. Ed è proprio ciò che si prova pedalando intorno alle formazioni rocciose torreggianti ed agli spuntoni di roccia. Tra i sentieri più belli c’è il Turtle Rock Trail, un giro di 3,8 km che regala lastre di roccia del paesaggio di  Vedauwoo. Il percorso mono-corsia, che è condiviso con i camminatori, taglia attraverso pini e laghetti con castori. Dopo essersi riscaldati un.

WIND RIVER COUNTY

La regione della Wind River Country – ovest del Wyoming – ha una diversificazione di percorsi ad una pista oppure off-road, per i quali basta solo avere un po’ di spirito d’avventura. Con difficoltà di terreno che variano da facile ad estremo, ci sono sentieri scenografici per tutte le età ed abilità. La zona ospita una quantità di sentieri per ogni livello di capacità in tre stagioni dell’anno. Si può fare una pedalata veloce sulla Bus Loop nella città di Lander, oppure trascorrere un bel weekend sul Johnny Behind the Rocks, o mettere alla prova il proprio coraggio su terreni tecnici sul Catalyst Trail a Sinks Canyon.

Per i ciclisti di strada ci sono una serie di circuiti che possono essere battuti nella regione della Wind River Country variando le lunghezze: dal tranquillo Squaw-Baldwin Creek loop di 20 km. al più sostenuto circuito che comprende Lander, Riverton e Sweetwater Station di 160 km.

La Highway 287 dal Togwotee Pass attraverso Dubois e Lander poi verso Rawlins via Jeffrey City e la zona di Sweetwater Rocks é – infatti – parte della TransAmerica Bike Tour Route, di 6,834 km. di rotta transcontinentale creata con la celebrazione del bicentenario degli USA per la Adventure Cycling Association. La strada che continua ad essere la più famosa per attraversare l’America in bicicletta, include tratti di costa oceanica, rigogliose foreste, deserti, passi di montagna, picchi innevati, meravigliose viste, fertili fattorie, sinuose colline e fiumi impetuosi. I ciclisti transcontinentali  passano frequentemente nella  Wind River Country su questo percorso, ogni estate.

Per i ciclisti che amano lo sterrato, molti dei sentieri della Wind River Country attraversano milioni di ettari di terre pubbliche ad uso diverso ed accessibili al mountain biking.

Una delle strade più famose é la Johnny Behind the Rocks. Il Lander Cycling Club con il sostegno del Lander District BLM e del Wind River Backcountry Horsemen ha apportato molteplici migliorie aiutando il ciclista a trovare i vari sentieri. Ce ne sono per novizi ed intermedi; può essere un po’ caldo d’estate, quindi é necessario avere con sé molta acqua, oppure scegliere sentieri più ombreggiati nel Sinks Canyon ed oltre la Loop road. Il Catalyst Trail é il più gettonato nella zona di Lander: la corsa offre vedute di prati alpini, pinete ed una discesa tecnica nel canyon.

Per Dubois c’é il bello delle bandlands in bicicletta. Ma il mountain biking è certamente il miglior segreto di Dubois. Puntando verso il versante orientale della cittadina, attraversando il ponte King Fisher si gira a destra all’accesso. C’è un sistema di percorsi su terreni gestiti dal  Bureau of Land. Colline sinuose e scelta di percorsi a due piste, così come ad un’unica corsia. Puntate verso Table Mountain per godere splendide vedute. Tutti i sentieri sono gestiti dal Corpo Forestale ed anno uso multiplo, quindi bisogna prestare attenzione ad altri passanti ed ai cavalli. Una delle piste più piatte è la Upper Brooks Lake mentre una delle più tecniche é il Bonneville Pass.

Per il noleggio bici e per altro equipaggiamento, a Lander i seguenti esercizi:

© Powered by Vestor Logic - COOKIE